Home arrow La storia arrow Le sedi di Clan arrow I Cappuccini
Clan della Tortilla
 
 
Menu principale
Home
Ultime Notizie
Hanno scritto
La storia
I servizi del Clan
Iscritti
Eventi
Scritti
Pierluigi
Maestri
Noci
Gallery
Link
Login Form





Password dimenticata?
I Cappuccini PDF Stampa E-mail

Ed ecco riemergere, dalle brume del tempo, la sede storica del Clan della Tortilla.

 

 Nella foto (inviata da Gian Carlo Spotorno e relativa al noviziato 1958-59) si vedono Gianni Barabino (Maestro dei Novizi, in piedi) e, partendo da sinistra,  Gianpaolo Guelfi, Gian Carlo Spotorno  e Pepi Pedemonte (uno scout del Gruppo di Cornigliano, aggregato al nostro noviziato, l'altro era Eugenio Gariglio, perché il loro Gruppo non aveva ritenuto di fare un noviziato con due soli novizi).
La sede si trovava in Piazza dei Cappuccini al Padre Santo, in una dépendance del convento dei frati.

Non è una foto completa della sede, ma può darsi che qualcun altro,  rovistando nei suoi archivi, ne trovi delle altre!

 Ad essere precisi, le sedi di Clan nel cortile alla destra della chiesa del Padre Santo, furono due. La prima, nell'angolo del cortile accanto alla porticina di ingresso, poco più di una baracca, divenne il capanno degli arnesi da lavoro,  e il deposito del  materiale della Pattuglia di Emergenza, quando fu realizzata la seconda. In mancanza di fotografie dobbiamo ai ricordi e alla mano felice di Alberto Guerrieri uno schizzo della prima sede (la vecchia). Ora al posto della vecchia sede è stata ricavata una porta carraia che consente l'accesso in macchina,  dalla mattonata che porta al sagrato, al cortile.

 

Abbiamo visto dal N° 2 di Picco e Pala del dicembre 1953  (a proposito: notata la pala appoggiata alla parete della prima sede?)  che il 22 novembre dello stesso anno si cominciò a lavorare per ricavare la nuova sede sotto il porticato della ex conigliera dei frati. Anche della nuova sede dobbiamo ad Alberto il regalo di uno schizzo assai veritiero dell'esterno (l'interno è parzialmente visibile nella foto inserita sopra). Pure qui, alla parete sono appoggiati una carriola e un picco tanto per ribadire quello che picco e pala significavano per il Clan.

La pianta della sede è stata ricavata dal numero di Picco e Pala citato.

Dai censimenti del 1967 risulta che la sede del Clan è in via Balbi ospite del Convento dei Carmelitani di S. Carlo dopo che, per 22 anni, piazza dei Cappuccini ci aveva ospitato.
Sbirciando oggi dalla porta carraia si vede che il vecchio edificio che ospitava la nuova sede esiste tuttora.

 Questa foto è stata scattata nel cortile tra le due  sedi: Lo sfondo è il muraglione che sostiene piazza dei Cappuccini.

 

 In piedi, da sinistra: Mario Mascolo, Gigino Sammartino, Carlo Cama, Giorgio Montagna, Giovanni Costa, Giancarlo Minetti
Accosciati Teddy Gianelli, Franco Zuliani e Alfredo Costa.

 

 

 

 

 

 
< Prec.   Pros. >

© 2018 Clan della Tortilla
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.