Madagascar - Resoconto n 11 (26/10/2019)
Carissimi
un caso ancora risolto grazie a X UNA OPERAZIONE IN +.
L'ultima volta che Umberto è stato al villaggio di Antsoha (quello di Ornella), aveva visitato un bambino di due anni. Dalla nascita si portava avanti un ingrossamento di uno dei due testicoli (voluminosissimo idrocele congenito). Abbiamo faticato non molto a convincere la famiglia (particolarmente indigente) a portarlo a Le Polyclinique NEXT perchè potesse essere operato.
Abbiamo persino promesso loro di pagare il viaggio (per darvi la misura il viaggio costa l'equivalente di 2 euro).
Quando Umberto è partito, il bambino non era ancora arrivato. 
Abbiamo quindi fatto diverse telefonate, inviato alcune mail da qui alla persona di Antsoha che ci faceva da "ponte" , per garantire alla famiglia che se anche iUmberto non era presente, Adrien poteva essere operato da David, il medico chirurgo malgascio che affianca Umberto da tre anni, e che comunque sarebbe stato utilizzato il fondo di X UNA OPERAZIONE IN + tutt'ora operativo (nella prossima mail vi daremo le info in proposito) 
Questa settimana il bambino è stato operato e si sono scongiurate complicanze di vario genere (ad esempio: atrofia testicolare, fistolizzazione, infezioni varie..) .
Ora il bambino è già tornato al suo villaggio e a breve potrà finalmente giocare e fare la vita normale come tutti i suoi coetanei.
David è stato bravissimo: Umberto ne va fiero di lui.A tal punto che tramite un suo ex allievo che ora lavora a MonteCarlo sta organizzando la possibilità di fargli trascorrere un periodo di addestramento presso l'opedale Grace di Monaco. 
 Vi terrò informati
Un caro saluto a tutti
Francesca